Certificazione sistema di gestione per l’Energia ISO 50001

Certificazione sistema di gestione per l’Energia ISO 50001Risparmiare energia e gestirla in modo efficiente sono le prime azioni da compiere per contribuire alla sostenibilità delle attività umane. Le imprese hanno un ruolo chiave in questo: risparmiare energia e integrare la gestione delle prestazioni energetiche nelle attività quotidiane permette di controllare i consumi e contenere i costi energetici, traendone profitto economico e vantaggio competitivo. Un controllo puntuale e sistematico degli usi dell'energia è in grado, in breve tempo, di consentire un considerevole risparmio dei costi interni aziendali, oltre a garantire un prezioso contributo alla salvaguardia delle risorse energetiche a livello globale. Un Sistema di Gestione dell'Energia rappresenta un approccio sistematico per monitorare e ridurre il consumo di energia in ogni tipo di organizzazione o impresa.
La norma ISO 50001: Requisiti per i Sistemi di gestione dell'Energia è il nuovo standard dedicato agli EnMS. Esso è basato su un approccio PDCA (Plan-Do-Check-Act), ovvero sull'implementazione di politiche energetiche corrette e caratterizzate da obiettivi concreti, volti alla messa in atto di azioni mirate e, successivamente, al controllo ed alla verifica delle modalità di riduzione dell'utilizzo di energia, con l'obiettivo del miglioramento continuo. I suoi principali requisiti riguardano: l'implementazione di politiche energetiche caratterizzate da obiettivi concreti e misurabili, l'identificazione degli usi dell'energia, individuando le aree di criticità e gli elementi che influiscono maggiormente sui consumi, la previsione periodica dei consumi e la loro sistematica comparazione con i consumi effettivi, l'inserimento dei consumi energetici all'interno dei processi decisionali quali progettazione e acquisto di impianti, materie prime, servizi. Il conseguimento della certificazione ISO 50001 diventa un importante strumento che consente di aumentare la competitività, evidenziando alle parti interessate l'impegno profuso nella salvaguardia dell'ambiente.

I vantaggi della certificazione ISO 50001:

  • La possibilità di avvalersi di esperti in-house per valutare la conformità e l'efficienza del proprio sistema di gestione dell'energia;
  • Assicurare il miglioramento continuo nell'applicazione di metodi di gestione dell'energia e organizzarsi per gestire al meglio la loro valutazione;
  • Dimostrare a tutti i portatori di interesse il proprio impegno per la protezione dell'ambiente, così come per la redditività e la riduzione dei costi;
  • Accedere alle agevolazioni nelle procedure di finanziamento;
  • Riduzione degli sprechi legati all'uso delle risorse;
  • Maggiore capacità di adempiere ai requisiti di legge;
  • Possibilità di entrare nei mercati esteri con una garanzia oggettiva di qualità dell'organizzazione;
  • Aumento delle possibilità di aggiudicarsi le gare d'appalto nazionali ed internazionali;
  • Diminuzioni delle fideiussioni in fase di appalto pubblico;
  • Maggiori possibilità di acquisire Clienti;
  • Miglioramento dell'Immagine aziendale;
  • Monitoraggio e abbattimento dei costi.

Le fasi principali dell'iter di certificazione comprendono:

  • Definizione dello scopo di certificazione
  • Pre-Audit (facoltativo): Gap Analysis e diagnosi della situazione corrente a fronte dello standard. L'obiettivo è valutare la conformità dei processi ai requisiti del Sistema di Gestione per l'Energia. Le fasi principali della Gap Analysis comprendono:
    • Definizione dello scopo;
    • Audit;
    • Report di non conformità e opportunità di miglioramento;
  • Audit di certificazione svolto in due fasi:
    • Fase 1: revisione della preparazione alla certificazione;
    • Fase 2: valutazione dell'implementazione del Sistema di Gestione;
  • Rilascio del certificato, a validità triennale;
  • Audit di sorveglianza al fine di verificare il mantenimento della conformità ai requisiti dello standard e il miglioramento continuo;
  • Validità della certificazione triennale, al termine del periodo di validità la certificazione può essere rinnovata secondo l'iter precedentemente descritto.