Certificazione Norma UNI 14804 - Fornitori di servizi connessi con i viaggi per lo studio delle lingue

Certificazione Norma UNI 14804 - Fornitori di servizi connessi con i viaggi per lo studio delle lingueLa norma UNI 14804 "Fornitori di servizi connessi con i viaggi per lo studio delle lingue – Requisiti" specifica i livelli minimi di qualità del servizio offerto agli studenti che apprendono una lingua all'estero in classi con insegnante straniero, così come dei servizi correlati, ad esempio: l'ospitalità, la sorveglianza e le attività ricreative solitamente previste per questo tipo di programmi di studio.
La norma è destinata a fornitori di viaggi di studio incluse le scuole, tour operator o alle agenzie di viaggio.



Punti importanti della norma sono:

  • Le informazioni che devono essere fornite a cura dell’organizzatore del viaggio in modo chiaro, trasparente e comprensibile;
  • La fornitura del servizio;
  • Informazioni sul Corpo dirigente e staff che devono essere qualificati;
  • Piano di insegnamento valutazione dei partecipanti e contenuto dei corsi;
  • Accomodation;
  • Tempo libero;
  • Welfare;
  • Capi gruppo (la norma stabilisce i requisiti generali dei capi gruppo);
  • Monitoraggio della soddisfazione del cliente;
  • Assicurazione (La norma prevede infine che l’organizzatore stipuli una polizza di assicurazione contro i rischi di responsabilità civile).

I vantaggi:

  • Dimostrare il rispetto di requisiti obbligatori. 
  • Aumentare la fiducia del proprio cliente/utente.
  • Garantire comunicazione e trasparenza della qualità del servizio, che, grazie all’attività di verifica di terza parte, acquisisce credibilità e soprattutto si pone a garanzia della coerenza tra enunciati ed operato;
  • Maggiore capacità di adempiere ai requisiti di legge;
  • Possibilità di entrare nei mercati esteri con una garanzia oggettiva di qualità dell’organizzazione;
  • Aumento delle possibilità di aggiudicarsi le gare d’appalto nazionali ed internazionali;
  • Maggiori possibilità di acquisire Clienti;
  • Miglioramento dell’Immagine aziendale;
  • Monitoraggio e abbattimento dei costi.

Le fasi principali dell'iter di certificazione comprendono:

  • Definizione dello scopo di certificazione
  • Pre-Audit (facoltativo): Gap Analysis e diagnosi della situazione corrente a fronte dello standard. L’obiettivo è valutare la conformità dei processi ai requisiti del Sistema di Gestione Qualità. Le fasi principali della Gap Analysis comprendono:
    • Definizione dello scopo;
    • Audit;
    • Report di non conformità e opportunità di miglioramento;
  • Audit di certificazione;
  • Rilascio del certificato, a validità triennale;
  • Audit di sorveglianza al fine di verificare il mantenimento della conformità ai requisiti dello standard e il miglioramento continuo;
  • Validità della certificazione triennale, al termine del periodo di validità la certificazione può essere rinnovata secondo l’iter precedentemente descritto.